You are not logged in. (Log in)
Il progetto “Welcome in Abruzzo” intende rispondere ai fabbisogni rilevati partendo dall’idea che il turismo in Abruzzo debba essere supportato da un processo di qualificazione e riqualificazione delle risorse umane del settore. Il progetto infatti intende formare delle figure professionali in grado di migliorare l’offerta degli operatori di settori grazie ad una profonda conoscenza del territorio e delle sue risorse potenziandone attrattività e commercializzazione. È stato rilevato, infatti, che spesso il grado di soddisfazione del turista è inficiato da una difficile fruizione dei servizi, da informazioni poco precise o obsolete che rendono percorsi magari ben progettati impossibili da visitare. Molto spesso infatti, le strutture ricettive, specie in alta stagione, non riescono a seguire pienamente il cliente nella fruizione del territorio. Per questo motivo il progetto intende formare “professionisti del territorio” che possano essere inseriti nelle aziende del settore in modo da apportare benefici:
-dal punto di vista aziendale, in termini di customer satisfaction, di affiliazione e di competitività;
-dal punto di vista del territorio con evidenti ritorni socio-economici.
Questa figura, che sia essa un dipendente o un consulente, si occuperà di strutturare un’offerta integrata che possa di accogliere e seguire il turista offrendogli servizi, informazioni e percorsi fruibili in maniera veramente “easy”. L'idea, ispirata dell'esperienza del progetto “Abruzzo nel Mondo” nell’ambito del quale è nata la Scuola del Gusto, un’iniziativa dei GAL (Gruppi di Azione Locale) abruzzesi, nasce appunto per rispondere alle diverse esigenze legate allo sviluppo del turismo di identità in questi territori e perseguire gli scopi che di seguito si riassumono sinteticamente:
-promuovere attività di sensibilizzazione culturale rispetto a tali temi;
sviluppare una nuova figura professionale di accompagnatore e divulgatore dell'identità locale, la "Guida del gusto";
-Formare, attraverso un'offerta "sostenibile" (dal punto di vista del rapporto qualità/prezzo) gli operatori attuali e futuri alla conoscenza dell'identità culturale ed eno-gastronomica, del nostro territorio;
-mettere a punto e sperimentare prodotti di turismo naturalistico, culturale ed enogastronomico più o meno basati su di una formazione esperienziale e appassionante;
-sensibilizzare la popolazione a questi temi e promuovere l'immagine di destinazione enogastronomica del nostro territorio.

GUIDA DEL GUSTO – ACCOGLIENZA ED ENOGASTRONOMIA

Competenze di base: conoscenza del settore turistico, della Lingua inglese e dell’Office automation per le imprese turistiche.

Competenze tecnico-professionali: Tecniche di progettazione di itinerari turistici enogastronomici; conoscenza dei prodotti e delle tipicità abruzzesi

Competenze innovative e progettuali: Project management per la costruzione di itinerari turistici

GUIDA DEL GUSTO - TERRITORIO E  NATURA.

Competenze di base: conoscenza del settore turistico, della Lingua inglese e dell’Office automation per le imprese turistiche.

Competenze tecnico-professionali: Tecniche di progettazione di itinerari turistici naturali, storico religiosi e artistici; conoscenza delle risorse naturali e artistiche abruzzesi.

Competenze innovative e progettuali: Project management per la costruzione di itinerari turistici

GUIDA DEL GUSTO  - PERCORSO PROFESSIONISTI -  ACCOGLIENZA ED ENOGASTRONOMIA

Competenze trasversali: Web 3.0 e internet; Tecniche di Marketing, distribuzione e comunicazione; accoglienza e customer-satisfaction.

Competenze tecnico professionali: conoscenza della Qualità e della tipicità dei prodotti locali; Fondamenti di analisi sensoriale e tecniche di degustazione; Cultura dell'enogastronomia gastronomia e tendenze; Geografia turistica ed eno-gastronomica della regione Abruzzo; Gli Itinerari del gusto e le degustazioni - Arte ed enogastronomia in Abruzzo; Lezioni di gusto

GUIDA DEL GUSTO  - PERCORSO PROFESSIONISTI - PERCORSI TERRITORIO E NATURA

Competenze trasversali: Web 3.0 e internet; Tecniche di Marketing, distribuzione e comunicazione; accoglienza e customer-satisfaction.

Competenze tecnico professionali: conoscenza dei Fondamenti di storia dell'arte, il turismo naturalistico, gli itinerari dello spirito, Emergenze architettoniche e paesaggistiche abruzzesi, Artigianato tipico e folklore, Borghi autentici d'Abruzzo. Conoscenza delle peculiarità territoriali naturali, artistiche, e culturali delle 4 province e capacità di progettazione di percorsi “su misura”: le aziende agrituristiche, i musei civici, la galleria del gusto, artigianato artistico, i centri CEA, gli Enti Parco. Conoscenza di elementi di organizzazione e legislazione turistica della regione Abruzzo della tecnica professionale, Capacità di Organizzazione, pianificazione ed accompagnamento di una giornata in una città della regione.